• Garanzia 30 giorni soddifatti o rimborsati

    Garanzia 30 giorni soddifatti o rimborsati

  • Spedizione gratuita per gli ordini sopra i 50€

    Spedizione gratuita per gli ordini sopra i 50€

  • Le consegne si effettuano ogni giorno

    Le consegne si effettuano ogni giorno

  • Tutto per l'inglese

    Tutto per l'inglese

Modal verbs = Verbi modali

Nella scheda in alto a destra ("Compiti") troverete GRATUITI gli esercizi interattivi per il capitolo:
"Modal verbs = Verbi modali"

1. MODAL VERBS FOR EXPRESSING ABILITIES, PERMISSIONS, OBLIGATIONS, REQUESTS, OFFERS = I VERBI MODALI PER ESPRIMERE POSSIBILITÀ, PERMESSI, OBBLIGHI, RICHIESTE, OFFERTE

 

1.1. ABILITY  =   ABILITÀ, CAPACITÀ

L'ABILITÀ OVVERO LA CAPACITÀ VENGONO ESPRESSE CON I VERBI MODALI "CAN, COULD, BE ABLE TO, MANAGE TO"

1.1.1.   Can  = sapere, potere

"Can" si usa quando vogliamo esprimere le abilità fisiche, mentali e psichiche nel presente:

  • Can you ride a bike? = Sai andare in bicicletta?
  • Can you speak Chinese? = Sai parlare il cinese?
  • I can't believe what he says. = Non posso credere a quello che dice.
  • Sandra can come on Tuesday. = Sandra può venire martedì.

1.1.2.   Could  = potevo, sapevo

"Could" esprime la capacità, l’abilità nel passato:

  • I could walk when I was ten months old. = Sapevo camminare quando avevo dieci mesi.
  • I couldn't exercise as I was too exhausted. = Non potevo esercitarmi perché ero troppo esausto.

1.1.3.   Be able to, manage to = essere capace

La differenza tra "can/could" e "be able to" sta nel fatto che "can/could" esprimono una capacità/abilità generale, mentre "be able to" viene usato quando si parla di un evento o una situazione precisa:

  • That Friday last autumn I was able to swim across the lake. = Quel venerdì dell’autunno scorso sono riuscito a nuotare dall’una all’altra riva del lago.

1.1.4.   Manage to =   riuscire

Questo verbo si usa quando tentiamo per molto tempo di fare qualcosa e alla fine ci riusciamo:

  • I wonder how Teresa managed to win the title for the third time. = Mi chiedo come Teresa sia riuscita a vincere il titolo per la terza volta.

LE FORME NEGATIVE DEI VERBI MODALI "CAN, COULD, BE ABLE TO, MANAGE TO"

Vediamo il significato dei verbi nella forma negativa:

  • I can't watch this anymore. = Non posso più guardare questo.
  • She can't sing well. = Lei non sa cantare bene.
  • I couldn't listen to the country music when I was a child. = Da bambino non riuscivo ascoltare la musica country.
  • Vico isn't able to come. = Vico non riesce a venire.
  • Vita wasn't able to run on that marathon. = Vita non riusciva a correre alla maratona.
  • Zoe didn't manage to hand in the assignment in time. = Zoe non è riuscita a consegnare il lavoro in tempo.

LA MODIFICAZIONE DEI VERBI MODALI "CAN, COULD, BE ABLE TO, MANAGE TO" NEI DIVERSI TEMPI VERBALI

I verbi "be able to" e "manage to" hanno le forme sia per il futuro che per il passato, mentre il verbo "can" non ha la forma per il futuro e può essere messo soltanto nella forma passata "could", se invece parliamo del futuro lo dobbiamo cambiare con "will be able to":

  • Zita can do her homework by six o’clock. = Zita può fare il compito fino alle 18.
  • Zita won't be able to proofread the thesis by Wednesday. = Zita non riuscirà a coreggere la tesi entro mercoledì.
  • Vito could read when he was five. = Vito sapeva leggere quando aveva cinque anni.
  • Even though my voice was shaking, I was able to explain everything. = Anche se la voce mi tremava, potevo spiegare tutto.
  • Virgilio didn't manage to cycle fast enough to catch the train. = Virgillo non  è riuscito ad andare in biciletta abbastanza veloce per prendere il treno.
  • Zaira managed to arrive by noon. = Zaira è riuscita ad arrivare entro mezzogiorno.

CONSOLIDATE LA CONOSCENZA DEL PRESENTE CAPITOLO (VERBI MODALI INGLESE) CON L’AIUTO DEL LIBRO

LA TABELLA DELLA MODIFICAZIONE DEI VERBI NEI DIVERSI TEMPI

PASSATO

PRESENTE

FUTURO

could

can

will be able to

was/were able to

am/are/is able to

will be able to

managed to

manage to

will manage to

QUANDO QUALCOSA NON È SUCCESSO NEL PASSATO LO POSSIAMO ESPRIMERE NEI SEGUENTI MODI:

could/should + "have" + participio passato (terza forma del verbo o il verbo regolare con il suffisso "-ed")

  • Walter could have replied to the letter. = Walter avrebbe potuto rispondere alla lettera. (Ma non lo ha fatto)
  • Walter should have replied to the letter. = Walter doveva rispondere alla lettera. (Ma non lo ha fatto)

Le azioni in alto sono entrambe passate e quindi non le possiamo più realizzare o cambiare.

 

1.2. PERMISSION =   PERMESSO

IL PERMESSO VIENE ESPRESSO CON I VERBI "CAN, MAY, BE ALLOWED TO"

1.2.1.   Can = Potere

Il verbo "can" significa "potere".

  • You can go now. = Puoi andare adesso.

1.2.2.   May = Avere il permesso di

Il verbo "may" significa "avere il permesso di" e esprime un permesso più ufficiale e una versione più cortese del verbo modale "can"

  • You may now kiss the bride. = Adesso puoi baciare la sposa.

Nella forma negativa questo verbo modale esprime un divieto cortese:

  • You may not smoke in here. = Qui dentro non è consentito fumare.

1.2.3.   Be allowed to = Avere il permesso

Questo verbo esprime un permesso più ufficiale, che fa comunemente parte di regole dette o scritte:

  • The safeguard said: "You aren't allowed to jump into the pool." = Il bagnino ha detto: "Qui non avete il permesso di saltare in piscina."

LA TABELLA DELLA MODIFICAZIONE DEI VERBI NEI DIVERSI TEMPI

PASSATO

PRESENTE

FUTURO

could

can

will be allowed to

 

may

 

Was/were allowed to

am/are/is allowed to

will be allowed to

Alcuni esempi:

  • Will I be allowed to cooperate? = Mi sarà permesso di collaborare? (futuro)
  • Vittore wasn't allowed to enter the club. = A Vittore non è stato consentito di entrare nel club. (passato)
  • May I join you next month? = Mi posso unire a voi il prossimo mese? (futuro)

 

1.3. OBLIGATION =  OBBLIGO, URGENZA

L'OBBLIGO E L'URGENZA VENGONO ESPRESSI DA "SHOULD", "HAVE TO" E "MUST"

1.3.1.      UN OBBLICO LIEVE

L’OBBLIGO LIEVE VIENE ESPRESSO DA "SHOULD"

Should =  Dovrebbe

"Should" viene usato quando diamo consigli. Questo verbo modale non si usa mai per dare ordini:

  • I think you should eat less pork.  = Penso che dovresti mangiare meno carne di maiale.

1.3.1.1.      La forma negativa del verbo "should"

Il verbo "should" nella forma negativa "shouldn't" significa "non dovrebbe". Con il suo uso si sconsiglia qualcosa:

  • Vita shouldn't drink so much. = Vita non dovrebbe bere tanto.

1.3.2.   UN OBBLIGO SEVERO

L'OBBLIGO SEVERO VIENE ESPRESSO DA "MUST" E "HAVE TO"

1.3.2.1.  Have to =  Dovere

"Have to" si differenzia da "must" nel fatto che si usa quando riportiamo qualcosa che qualcun'altro ha detto di dover fare o quando parliamo di cose che dobbiamo fare perché ce lo dettano le circostanze:

  • I have to do some cleaning this weekend. = Devo fare un po’ di pulizia questo fine settimana. (la mamma me lo ha ordinato di fare)
  • I have to go to work every Saturday morning as well.  = Devo andare al lavoro anche ogni sabato mattina. (questo fa parte delle mie responsabilità)

1.3.2.2.  Must = Dovere

"Must" si usa per gli ordini diretti dalle persone con l'autorità, le regole pubbliche e avvisi oppure per esprimere un forte desiderio o obbligo che sente il parlante stesso perché pensa che qualcosa sia necessario.

  • A Policeman to a citizen: "You mustn't park here!" = Il poliziotto al cittadino: "Non può parcheggiare qui!" (ordine diretto)
  • Notice: Dogs must be kept on a leash. = Avviso: I cani devono stare al guinzaglio. (avviso pubblico)
  • My son really must pass this exam. = Mio figlio deve veramente passare questo esame. (urgenza o forte desiderio che il parlante sente)

LE FORME NEGATIVE DEI VERBI "MUST" E "HAVE TO":

I verbi hanno un significato diverso quando hanno la forma negativa, perciò è necessario prestare più attenzione all'uso delle forme negative. "Mustn't" significa "non puoi", quindi esprime un divieto severo, mentre "don't have to/doesn't have to" esprimono quello che non è importante, lasciano la scelta e si traducono con "non è necessario".

  • You mustn't cheat at the exam! = Non devi copiare all'esame! (divieto)
  • I don't have to get up early today. = Oggi non devo alzarmi presto. (non c'è un divieto)

I VERBI "MUST" E "HAVE TO" IN DIVERSI TEMPI VERBALI:

"Must" si usa solo per il presente, le forme per il passato o futuro non esistono, in questo caso si usa la forma adeguata del verbo "have to":

  • You must take time for a drink with me this weekend. = Devi prenderti il tempo per un drink con me questo fine settimana. (presente "Present Simple")
  • You will have to be patient.  = Dovrai stare paziente. (futuro "Future Simple")
  • You had to do it. = Dovevi farlo. (passato "Past Simple")
  • You had had to ask your co-worker.  = Avresti dovuto chiedere al tuo collega. (trapassato "Past Perfect Simple”)

LA TABELLA DELLA MODIFICAZIONE DEI VERBI NEI DIVERSI TEMPI

PASSATO

PRESENTE

FUTURO

should have

should

 

had to

have to

will have to

had to

must

will have to

 

1.4. REQUESTS = RICHIESTE

LE RICHIESTE SI FORMANO CON LE DOMANDE CHE COMPRENDONO I SEGUENTI VERBI MODALI/FRASI FATTE:

DO YOU MIND, WOULD YOU MIND, CAN, COULD, WILL, WOULD

  • Can I take your plate? = Posso prendere il suo piatto?
  • Could you speak more slowly, please? = Per favore, può parlare più piano?
  • Will you hurry up, please? = Puoi sbrigarti?
  • Would you be quiet, please? = Puoi stare zitto, per favore?

Le frasi fatte "do you mind" e "would you mind"

  • Would you mind... = Avresti qualcosa in contrario...
  • Do you mind... = Hai qualcosa in contrario... (meno cortese di "would you mind")

Il significato di queste due frasi fatte si differenzia dal verbo che segue.

Quando vogliamo chiedere se qualcuno ha qualcosa in contrario, se facciamo qualcosa da soli o se chiediamo per il permesso, allora dopo "Do you mind" usiamo il congiuntivo "if" e "Present Simple":

  • Do you mind if I close the window? = Avete qualcosa in contrario se chiudo la finestra?

Quando vogliamo chiedere se qualcuno a qualcosa in contrario, se qualcun altro fa qualcosa, dopo questa frase fatta usiamo il verbo con il suffisso "–ing":

  • Do you mind closing the window? = Avreste qualcosa in contrario se la finestra viene chiusa?
  • Do you mind waiting for a moment? = Avreste qualcosa in contrario ad aspettare un momento?

"Would you mind..." è la forma più cortese della frase fatta "do you mind". La funzione è la stessa, con la differenza che quando segue la congiunzione "if", dopo si mette il verbo al "Past Simple"; la frase fatta può anche seguire il verbo con il suffisso "–ing":

  • Would you mind if I opened the door? = Avreste qualcosa in contrario se aprissi la porta?
  • Would you mind watching "Basic Instinct"? = Avreste qualcosa in contrario se guardassimo "Basic Instinct"?; detto con parole più belle: Vorremmo guardare "Basic Instinct "?

 

1.5OFFERS = OFFERTE

LE RICHIESTE VENGONO ESPRESSE CON I VERBI MODALI "WILL, SHALL, SHOULD, CAN"

1.5.1.   Will  = Volere

“Will” si usa nelle frasi affermative quando offriamo di fare qualcosa per qualcuno:

  • I will make the booking. = Farò io la prenotazione.

1.5.2.   "Shall" e "should"  =  "Dovere" e "Dovrebbe"

Se questi due verbi esprimono un'offerta li usiamo nelle frasi interrogative:

  • Shall I help you with these baggage? = Ti aiuto con queste borse?
  • Where should I put this? = Dove metto questo?

1.5.3.   Can =  Potere

Nelle forme interrogative si usa anche il verbo modale "can" per esprimere offerte:

  • Can I bring you a cup of coffee? = Posso portarvi una tazza di caffè?

 

2. MODAL VERBS OF DEDUCTION, EXPRESSING CERTAINTY AND POSSIBILITY= I VERBI MODALI NELLA FUNZIONE DI DEDUZIONE, CHE ESPRIMONO CERTEZZA E PROBABIITÀ

 

Il significato approssimativo di questi verbi modali:

must, will  (per il futuro)

probabilità molto alta

can

alta probabilità

should

in base alle esperienze passate ci aspettiamo che succeda

might

buona probabilità

may

50 = 50

may not, might not

approssimativo 30-40%

could

è possibile

won’t, couldn’t, can’t, mustn’t

molta probabilità (negativo)

CONSOLIDATE LA CONOSCENZA DEL PRESENTE CAPITOLO CON L’AIUTO DEL LIBRO


2.1. POSSIBILITY =  PROBABILITÀ

La probabilità viene espressa con i verbi modali "might", "could" e "may", il significato di tutti e tre non si differenzia molto.

Quando supponiamo che qualcosa è possibile, ma molto improbabile, usiamo "might". Quando le nostre supposizioni, previsioni per la realtà o la possibilità di qualcosa di più grande, usiamo "could"  (si tratta di deduzione alla base di esperienze) e per quelle ancora più grandi, usiamo "may".

  • You might know Vito, but I doubt. = Forse conosci Vito, ma dubito.
  • Benny could come to the party. = Forse Benny arriverà alla festa.
  • Sheila may be too rude.  = Forse Sheila è troppo scortese.

Quando supponiamo che qualcosa non c'è ovvero non accade, lo esprimiamo nella frase con "not", che segue il verbo d'inclinazione:

  • Betsy may not have understood the meaning. = Forse Betsy non ha capito il significato.
  • We might not be able to arrive by ten o’clock. = Forse non potremo venire fino alle 10.

Le abbreviazioni per le forme negative non esistono, eccetto il seguente esempio:

  • Brice couldn't have carried that sofa to the fourth floor by himself. = Brice sicuramente non poteva portare quel divano al quarto piano da solo.

Le forme fatte che esprimono la probabilità sono:

  • I doubt... = Dubito...
  • Maybe... = Forse...
  • Perhaps... = Forse...
  • It's possible...  = È possibile...

Seguono le coppie di frasi con lo stesso significato, una volta espressi con le forme fatte, la seconda volta con i verbi modali nella funzioni di deduzione.

  • It's possible that Calla is just busy. = È possibile che Calla sia solo occupata.

Calla might be busy. = Forse Calla è occupata.

  • Maybe this is his brother. = Forse lui è suo fratello.

This might be his brother. = Questo dovrebbe essere suo fratello.

  • Perhaps you will meet Linda at the gathering. = Forse incontrerai Linda riunione.

You could meet Linda at the gathering. = È probabile che incontri Linda alla riunione.

  • I doubt Caroline is divorced. = Dubito che Caroline sia divorziata.

Caroline might not be divorced. = Forse Caroline non è divorziata.

Quando neghiamo le frasi fatte che esprimono la possibilità, queste cominciano a esprimere il dubbio:

  • I'm not certain Kate comes from Vienna.  = Non sono sicura che Kate viene da Vienna.

Kate might not come from Vienna. = Forse Kate non viene da Vienna.

 

2.2. CERTAINTY =  CERTEZZA

Quando siamo sicuri di qualcosa usiamo "must" e "can't":

-"must" si usa quando siamo sicuri che qualcosa esiste o sta accadendo:

  • You must know the solution. = Sicuramente conosci la soluzione.
  • Our children must be studying now.  = I nostri figli adesso sicuramente studiano.

-"can't" si usa quando siamo sicuri che qualcosa non esiste o non accade:

  • Charla can't be a teacher. = Sicuramente Charla non è un’insegnante.
  • My mother can't have cooked all this by herself. = Sicuramente mia madre non ha cucinato tutto questo da sola.

La certezza viene espressa dalle seguenti frasi fatte:

  • I bet... = Scommetto che...
  • There is no doubt... = Non c'è dubbio che...
  • I'm convinced... = Sono convinto...
  • I'm certain... = Sono certo...
  • I'm positive.. = Sono sicuro...
  • I'm sure... = Sono sicuro...

Esempi di frasi con lo stesso significato espresso in due modi diversi:

  • I bet Mandy looks stunning when she wears this dress. = Scommetto che Mandy è stupenda quando indossa quest'abito.
  • Mandy must look stunning when she wears this dress. = Sicuramente Mandy è stupenda quando indossa quest'abito.
  • There is no doubt our team will win. = Non c'è dubbio che la nostra squadra vincerà.
  • Our team must win. = La nostra squadra deve vincere.
  • I'm convinced the Blacks will come by three o’clock. = Sono convinto che i Black arriveranno entro le tre.
  • The Blacks must come by three o’clock. = I Black devono arrivare entro le tre.
  • I'm certain Charles is in love with Cindy. = Sono sicuro che Charles sia innamorato di Cindy.
  • Charles must be in love with Cindy. = Charles è sicuramente innamorato di Cindy.
  • I'm positive Daisy is one of the best cooks. = Sono sicuro che Daisy sia una delle migliori cuoche.
  • Daisy must be one of the best cooks. = Sicuramente Daisy è una delle migliori cuoche.
  • I'm sure my co-workers were not sober. = Sono sicuro che il mio collega non erano sobri.
  • My co-workers can't have been sober. = I miei colleghi sicuramente non erano sobri.

 

3. LA FORMAZIONE DEI VERBI MODALI CON LA FUNZIONE DI DEDUZIONE

 

3.1. PRESENTE E FUTURO

 

3.1.1.   "Present Simple" e "Future Simple"

Quando vogliamo formare le frasi in questo tempo, dopo il verbo d'inclinazione di usa l'infinitivo:

  • Maybe we will go on a drink next time I travel through  your village. = Forse andremmo a bere qualcosa la prossima volta che vengo nel tuo villaggio.
  • We might go on a drink next time I travel through  your village.  = Forse andremmo a bere qualcosa la prossima volta che vengo nel tuo villaggio.
  • Maybe we will go to Croatia next year. = Forse visiteremo la Croatia l’anno prossimo.
  • We might go to Croatia next year. = Forse visiteremo la Croazia l’anno prossimo.
  • We’re certain you'll be promoted. = Siamo sicuri che sarai promosso.
  • You must be promoted. = Sicuramente sarai promosso.

Formazione: verbo modale + infinitivo

 

3.1.2.   "Present Continuous"

  • I'm sure Danni is having lunch now. = Sono sicura che Danni sta pranzando adesso.
  • Danni must be having lunch now. = Danni sta sicuramente pranzando adesso.

Formazione: verbo modale + be + -ing

 

3.2. PASSATO

 

3.2.1.   "Present Perfect Simple" e "Past Simple"

  • I'm sure David didn't lie. = Sono sicuro che David non mentiva.
  • David can't have lied.  = Di certo David non mentiva.
  • Maybe the e-mail was from Judy. = Forse l’e-mail era di Judy.

Formazione: verbo modale + have + participio del tempo passato

(participio passato è la terza forma del verbo irregolare o il verbo regolare con il suffisso "-ed")

 

3.2.2.   "Past Continuous" e "Present Perfect Continuous"

Questi due tempi verbali si formano mettendo "have been" dopo il verbo d'inclinazione, al verbo con il significato pieno invece aggiungiamo il suffisso "–ing":

  • I'm sure Amanda was cleaning when you arrived. = Sono sicuro che Amanda puliva quando sei arrivato.
  • Amanda must have been cleaning when you arrrived. = Sicuramente Amanda puliva quando sei arrivato.
  • Perhaps Lucy has been joking. = Forse Lucy scherzava.
  • Lucy might have been joking. = Sicuramente Lucy stava scherzando.

Formazione: verbo modale + have been + -ing

LA REVISIONE DEI VERBI MODALI INGLESE NELLA FUNZIONE DI DEDUZIONE:

Davie is with his friends at the moment.

LO SO QUESTO

Davie

must (I am convinced even if I do not know)

 

be with his friends at the moment.

PREVEDO QUESTO

will (I suppose)

may (it is possible)

might (it is possible)

wont (I suppose he is not)

cant (I am sure he is not even if I do not know)

Davie is watching TV at the moment.

LO SO QUESTO

Davie

must (I am convinced even if I do not know)

 

be watching TV at the moment.

PREVEDO QUESTO

will (I suppose)

may (it is possible)

might (it is possible)

wont (I suppose he is not)

cant (I am sure he is not even if I do not know)

Davie was with his girlfriend last week.

LO SO QUESTO

Davie

must (I am convinced even if I do not know)

 

have been with his girlfriend last week.

PREVEDO QUESTO

will (I suppose)

may (it is possible)

might (it is possible)

wont (I suppose he is not)

cant (I am sure he is not even if I do not know)

Davie was studying a lot last month.

LO SO QUESTO

Davie

must (I am convinced even if I do not know)

 

have been studying a lot last month.

PREVEDO QUESTO

will (I suppose)

may (it is possible)

might (it is possible)

wont (I suppose he is not)

cant (I am sure he is not even if I do not know)

3.3. PASSIVO

 

Nella maggior parte dei casi si usano solo due forme di passivo:

 

3.3.1.   "Present Simple" e "Future Simple"

Per formare il passivo usiamo in verbo "be" all'infinito, seguito dal participio del tempo passato:

  • I'm sure this computer is imported from the US. = Sono sicura che questo computer sia importato dagli Stati Uniti.
  • This computer must be imported from the US. = Questo computer proviene sicuramente dagli Stati Uniti.
  • I'm certain Dave will be promoted. = Sono sicuro che Dave sarà promosso.
  • Dave must be promoted. = Sicuramente Dave sarà pro.mosso

Formazione: verbo modale + be + participio del tempo passato (participio passato è la terza forma del verbo irregolare o il verbo regolare con il suffisso "-ed")

 

3.3.2.   "Past Simple" e "Present Perfect Simple"

Il passivo si forma nel seguente modo:

  • I doubt this house was renovated before 2010. = Dubito che questa casa sia stata ristrutturata prima del 2010.
  • This house might not have been renovated before 2010. = La casa non deve essere stata ristrutturata prima del 2010.
  • I'm sure that street has been widened. = Sono sicuro che la strada sia stata allargata.
  • The street must have been widened. = Sicuramente la strada è stata allargata.

Formazione: verbo modale + have + been + participio del tempo passato  (participio passato è la terza forma del verbo irregolare o il verbo regolare con il suffisso "-ed")

 

4. RISOLVERE GLI ESERCIZI CON I VERBI MODALI NELLA FUNZIONE DI DEDUZIONE

 

Alcuni esercizi che seguono sono formulati in modo da dover trasformare la frase.

Esempio:

  • I'm sure Amy did not take part in this. = Sono sicuro che Amy non ha collaborato a ciò.
  • Amy can't have taken part in this. = Amy sicuramente non ha collaborato a ciò.

In questi tipi di esercizi è necessario innanzitutto osservare la prima parte della frase  (I'm certain/I doubt/It is possible), che ci dice se siamo sicuri di qualcosa, e dubitiamo, pensiamo ... poi notiamo se qualcosa è negato e alla fine in quale tempo verbale è la frase.

Alla base della prima parte della frase (I'm certain/I doubt/It is possible), decidiamo quale verbo modale usare. In base al tempo nel quale è la frase decidiamo quale sarà la forma del verbo che segue il verbo modale.

  • I'm sure you are well prepared for the event. = Sono sicuro che sei ben preparato per l’evento.
  • You must be well prepared for the event. = Sicuramente sei ben preparato per l’evento.

La frase inizia con "I'm sure...", per questo usiamo il verbo "must". Il tempo verbale nella frase di sopra è il "Present Simple", perciò usiamo la struttura "be" + participio passato (terza forma del verbo irregolare o il verbo regolare con il suffisso "-ed").

  • Maybe Dan isn't working for us anymore. = Forse Dan non lavora più per noi.
  • Dan might not be working for us anymore. = Forse Dan non lavora più per noi.

La frase inizia con "Maybe...", per questo usiamo il verbo modale "might". Poiché la prima frase è negata aggiungiamo "not", segue "be" e il verbo con il suffisso "-ing", perché nella frase precedente il tempo verbale è il "Present Continuous".

  • I doubt my son was well prepared for the competition. = Dubito che mio figlio fosse ben preparato per la gara.
  • My son might not have been well prepared for the competition. = È possibile che mio figlio non fosse ben preparato per la gara.

La frase inizia con "I doubt...", il che significa che dobbiamo usare il verbo negato "might". Il tempo verbale nella frase di sopra è il "Past Simple", per questo usiamo la struttura "have" + participio passato (terza forma del verbo irregolare o il verbo regolare con il suffisso "-ed").

  • Inserire il verbo modale appropriato per esprimere la certezza/probabilità in ogni tempo Risolvi
  • Inserire il verbo modale appropriato (4) Risolvi
  • Scegliere della traduzione più appropriata (1) Risolvi
  • Inserire il verbo modale appropriato (2) Risolvi
  • Mettere i verbi modali nella forma passata Risolvi
  • Mettere i verbi modali al tempo futuro Risolvi
  • Inserire il verbo modale appropriato (1) Risolvi
  • Scegliere il verbo modale appropriato per esprimere la certezza/probabilità nel presente e futuro Risolvi
  • Scegliere il verbo modale appropriato per esprimere la certezza/probabilità nel passato Risolvi
  • Collegare le frasi con lo stesso significato con verbi di probabilità/certezza (1) Risolvi
  • Collegare le frasi con lo stesso significato con verbi di probabilità/certezza (2) Risolvi
  • Inserire la forma corretta dei verbi tra parentesi (1) Risolvi
  • Scegliere della traduzione più appropriata (2) Risolvi
  • Inserire il verbo modale appropriato (3) Risolvi
La nostra offerta